Corso per Tecnico della preparazione e interpretazione del ruolo attoriale, dello speakeraggio, doppiaggio e della performance dell’arte circense e del teatro di strada (MUSES)

L’agenzia Soc. Coop. Aforisma accreditamento regionale n°PI0114 in qualità di capofila dell’ATI composta da Ente Pisano Scuola Edile (PI0212), Giallo Mare Minimal Teatro (FI 0503), Alfea Cinematografica Soc. Cop., Reform Srl (PI 0969) e Pegaso Lavoro (PI0102), in attuazione dell’Avviso pubblico per la concessione di finanziamenti ex art. 17 comma 1 lett. A) della L.R. 32/2002  per progetti formativi strategici relativi alla filiera Turismo e Cultura, a valere sul POR Obiettivo “Investimenti a favore  della crescita e dell’occupazione” FSE 2014-2020 Asse C Istruzione e Formazione, azione PAD C.3.1.1.A  e a seguito di approvazione di graduatoria e progetti formativi strategici ammessi a finanziamento sulla Filiera Turismo e Cultura  con D.D. n. 15086 del 29/09/2017 modificato dal D.D. n. 17143 del 16/11/2017 e D.D. n. 18731 del 04/12/2017 della Regione Toscana, organizza e gestisce il seguente progetto: “MUSES: Corso per Tecnico della preparazione e interpretazione del ruolo attoriale, dello speakeraggio, doppiaggio e della performance dell’arte circense e del teatro di strada”.

IL CORSO E’ INTERAMENTE GRATUITO

in quanto finanziato con le risorse del Por FSE 2014-2020 e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Il progetto coinvolge tra gli altri la Fondazione Teatro di Pisa, il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa, la Guild Hall School di Londra, Alfea Cinematografica (Cinema Arsenale) di Pisa.

Figura professionale e opportunità

Finalità delle azioni: il corso prevede di formare delle professionalità in grado di operare in tutte le fasi delle attività di doppiaggio e di creazione di uno spettacolo: studio del registro vocale, tecniche di speakeraggio, interpretazione di un brano narrativo, utilizzo impianti e software audio, creazione del personaggio, della scenografia e studio del copione.

Figura professionale di riferimento: svolge la propria professione in ambito teatrale interpretando un ruolo o come voce recitante. Può interpretare personaggi e ruoli per il cinema e la televisione o lavorare come doppiatore. Grazie alle sue competenze può operare anche in ambito radiofonico come speaker (“voce”). Nell’arte di strada agisce come mimo o performer, mentre nell’ambito delle arti circensi spesso crea e distribuisce autonomamente un proprio numero oppure può partecipare a produzioni di terzi. Oltre a recitare, cantare e ballare, l’attore professionista esprime la propria arte drammatica con la mimica, le tecniche di improvvisazione, l’espressione corporea e la dizione.

Certificazione

Al termine del percorso, gli allievi che abbiano frequentato almeno il 70% delle ore (di cui almeno il 50% delle ore di stage) e che avranno raggiunto la sufficienza (punteggio minimo di 60/100) in ciascuna Unità Formativa del corso, saranno ammessi a sostenere l’esame finale di fronte ad una commissione nominata dalla Regione Toscana. L’esame prevede una prova tecnico-pratica, un test a risposte chiuse e un colloquio. Il superamento dell’esame prevede il rilascio della Qualifica Professionale della Regione Toscana di V livello EQF per Tecnico della preparazione e interpretazione del ruolo attoriale, dello speakeraggio, doppiaggio e della performance dell’arte circense e del teatro di strada. Per coloro che non supereranno l’esame sarà rilasciata una “dichiarazione degli apprendimenti”.

Requisiti di ingresso

Il corso si rivolge a 10 soggetti inattivi, inoccupati o disoccupati, con titolo di istruzione secondaria superiore + esperienza almeno biennale maturata sul campo in ambito attoriale o in alternativa esperienza di almeno 5 anni nel settore di riferimento +  ulteriori 2 anni di esperienza in un settore coerente. E’ richiesta inoltre

  • buona conoscenza di almeno una lingua straniera UE (certificata al Livello B1);
  • attestato di frequenza a percorsi di formazione di base di recitazione e/o dizione e/o doppiaggio e/o giocoleria;
  • capacità relazionali e di lavoro in network.

 

Per i cittadini di madrelingua non italiana una certificazione della conoscenza della lingua italiana livello A2.

 

Durata

Il corso prevede 600 ore complessive di cui 300 ore di lezioni frontali, 270 ore di stage e 30 ore di accompagnamento. Le lezioni si svolgeranno dal lunedì al venerdì. 

Periodo di svolgimento: Da novembre 2018 a settembre 2019

Contenuti didattici

Di seguito i contenuti didattici:

  • Anatomia e Fisiologia (10h),
  • Canto (15h),
  • Doppiaggio e Interpretazione vocale (60h),
  • Interpretazione attoriale (90h),
  • Sceneggiatura, produzione e regia (70h),
  • Sicurezza sui luoghi di lavoro (10h),
  • Software e strumenti dedicati (20h),
  • Storia delle altri del teatro (10h),
  • Tecniche circensi, acrobatiche e giocoleria (15h),
  • Stage (270h).

 

Scadenza iscrizioni

Informazioni e iscrizioni: la domanda di iscrizione deve essere presentata su apposito modulo di iscrizione scaricabile dal sito www.aforismatoscana.net o dal sito www.pegasolavoro.eu. Al modulo dovranno essere allegati fotocopia del documento di identità in corso di validità, fotocopia del codice fiscale e, per i cittadini provenienti da Paesi non UE dovranno altresì allegare copia del permesso di soggiorno. I cittadini di madrelingua non italiana dovranno presentare una certificazione della conoscenza della lingua italiana almeno di livello A2 (o sostenere una prova di verifica della conoscenza linguistica).

Le domande d’iscrizione potranno essere presentate a mano o tramite raccomandata (non farà fede il timbro postale) presso una delle sedi delle agenzie Aforisma via dei Cappuccini 2/B Pisa o Pegaso Lavoro via F. Squartini, 3 Ospedaletto – Pisa dal1 al 30 Ottobre 2018.

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi all’Agenzia formativa Aforisma Via dei Cappuccini 2/B Tel: 050/2201288 e-mail info@aforismatoscana.net. Orario: dal lunedì al venerdì 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

Selezione: verificati i requisiti di ingresso, qualora il numero di domande d’iscrizione fosse superiore al numero di posti disponibili, verrà effettuata una selezione, tenendo conto di quanto previsto dalla normativa antidiscriminatoria. La selezione prevede un test tecnico-attitudinale e un colloquio motivazionale.

Il punteggio finale terrà conto per il 60% dell’esito del test tecnico-attitudinale e per il 40% del colloquio motivazionale. Saranno garantite 4 riserve di posti per donne e 2 per soggetti svantaggiati con età superiore ai 45 anni. A parità di punteggio sarà data priorità a donne ultraquarantacinquenni; Donne di qualsiasi età (partendo da quelle meno giovani come prioritarie); Uomini ultraquarantacinquenni; Uomini di qualsiasi età (partendo dai meno giovani come prioritari).

I candidati di madrelingua non italiana, se non in possesso di certificazioni di conoscenza della lingua almeno a livello A2 (Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue), dovranno svolgere una prova scritta e un colloquio per l’accertamento della lingua italiana.

La selezione si svolgerà il giorno 12/11/2018 alle  ore 9.00  presso all’Agenzia formativa Aforisma Via dei Cappuccini 2/B 56121 Pisa. La mancata presentazione alla selezione sarà ritenuta come rinuncia.

La lista degli ammessi sarà esposta in bacheca presso la sede delle agenzie formative Soc. Coop. Aforisma e Pegaso Lavoro e pubblicata sui siti www.aforismatoscana.net e www.pegasolavoro.eu a partire dal 14/11/2018.

Inizio

Novembre 2018.

Nella sezione download è possibile scaricare:

  • il bando di selezione del progetto;
  • la domanda di iscrizione.

Informazioni

Se desideri avere informazioni, compila il form sottostante:

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03, la compilazione del modulo costituisce esplicita autorizzazione e consenso alla detenzione e al trattamento dei dati personali, come disposto dal Codice in materia di dati personali. La informiamo inoltre che, relativamente ai dati forniti, potrà esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/03.