Corso gratuito Operatore del legno – edizione 2 – ragazzi 14/18 anni (IeFP)

La Regione Toscana e Soc. Coop. Aforisma Impresa Sociale, Agenzia formativa accreditata dalla Regione Toscana nell’ambito “obbligo di istruzione”, codice accreditamento n. OF0014 in ATI con Consorzio Copernico S.C.A.R.L,  Agenzia formativa accreditata dalla Regione Toscana nell’ambito “obbligo di istruzione”, codice accreditamento n. OF0228 e Ente Scuola Edile e CPT della Provincia di Pisa ,  Agenzia formativa accreditata dalla Regione Toscana nell’ambito “obbligo di istruzione”, codice accreditamento n. OF. 0010,  in attuazione dell’Avviso approvato con DD n. 12691/22 informano che sarà attivato il seguente progetto formativo :

PROFESSIONE LEGNO – EDIZIONE 2

RRFP QUALIFICA:  ADDETTO ALLA REALIZZAZIONE DI MANUFATTI LIGNEI

FIGURA NAZIONALE DI INDIRIZZO: OPERATORE DEL LEGNO

Il corso è interamente gratuito, in quanto finanziato dalla Regione Toscana con Fondi Ministeriali e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani, ed è rivolto ai minori che vogliono scegliere un’opzione alternativa al corso di studi quinquennale proposto dalla scuola superiore.

PARTECIPA AGLI OPEN DAY DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO:

 

MARTEDI’ 24 GENNAIO 2023  ORE 16 -18
presso il Polo Archimede dell’Agenzia Formativa Aforisma, in via Squartini, 16 Pisa

PRESENTAZIONE PROGETTO E CARPENTERY SHOW

Con il Docente Alessio Donati sarà possibile partecipare alla realizzazione di un piccolo manufatto in legno

GIOVEDI’ 26 GENNAIO 2023  ORE 16 -18

presso la Sala del Consiglio Comunale di Vicopisano, Via del Pretorio, 1 Vicopisano (PISA)

PRESENTAZIONE PROGETTO E PROSPETTIVE DEL SETTORE

Nell’occasione interverrà un rappresentante di Yachtline 1618

 

PROFESSIONE LEGNO SCELTO COME TESTIMONIAL DA “GIOVANI Sì

la 1° edizione del corso è stata scelta, assieme ad altri percorsi, come testimonial dalla Fondazione Sistema Toscana (Ufficio Giovanisì e redazione di intoscana.it) per raccontare le #StoriePossibili degli allievi IeFp in qualità di progetti della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. Un viaggio nei percorsi formativi gratuiti di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) promossi da Giovanisì.   

GUARDA IL VIDEO 

Figura professionale e opportunità

FINALITA’ DELLE AZIONI:

Il progetto Iefp PROFESSIONE LEGNO –  EDIZIONE 2 si propone di garantire un futuro professionale a giovani dai 14 ai 18 anni, offrendo loro sia la possibilità di assolvere all’obbligo di istruzione e del diritto-dovere all’istruzione e formazione professionale, sia di acquisire la qualifica di Operatore del Legno “Addetto alla realizzazione di manufatti lignei”. La figura professionale in oggetto realizza, sulla base di disegni tecnici o modelli, manufatti lignei in pezzi singoli o in serie, allestendo e utilizzando i macchinari più idonei.

Il corso è valido per l’assolvimento dell’obbligo di istruzione e del diritto-dovere all’istruzione e formazione professionale.

POSSIBILI SBOCCHI OCCUPAZIONALI:

Aziende artigianali di produzione, manutenzione e restauro di elementi in legno del settore mobili- arredamento e componentistica e arredamento per la nautica.

Certificazione

TIPOLOGIA  DELLA CERTIFICAZIONE FINALE: Al termine del percorso, gli allievi che abbiano frequentato almeno il 75% delle ore (di cui almeno il 50% delle ore di stage) saranno ammessi all’esame. Il superamento dell’esame prevede il rilascio dell’attestato di Qualifica Professionale della Regione Toscana per Addetto alla realizzazione di manufatti lignei.

In caso di non superamento dell’esame finale verrà rilasciato un Attestato di competenze, che dà evidenza delle competenze tecnico-professionali e di quelle di base relative al terzo anno certificate in sede di esame finale e di quelle valutate durante il percorso ma non certificate a seguito dell’esame finale. In caso di interruzione del percorso formativo prima dell’ammissione all’esame finale possono essere rilasciate le seguenti attestazioni: Certificato delle competenze di base dell’Obbligo d’istruzione (biennio) o Attestato di competenze.

Requisiti di ingresso

Il progetto è rivolto a: 

  • Giovani di età inferiore ai 18 anni in possesso del titolo conclusivo del primo ciclo di istruzione soggetti al diritto-dovere all’istruzione e formazione.
  • Giovani di età inferiore ai 18 anni che non hanno conseguito, o non sono in grado di dimostrare di aver conseguito, il titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione, purché vengano inseriti in un percorso finalizzato al conseguimento del titolo di licenza media in contemporanea con la frequenza del percorso di IeFP; la licenza media dovrà essere conseguita dal ragazzo/a nell’anno scolastico e formativo precedente a quello di ammissione all’esame di qualifica del percorso di IeFP.

Per gli stranieri è richiesta la conoscenza della lingua italiana non inferiore al livello A2 che sarà accertata tramite documentazione o tramite test.

Durata

Il progetto PROFESSIONE LEGNO 2°edizione prevede lo svolgimento di 2.970 ore complessive, articolate in tre annualità della durata di 990 ore ciascuna, così suddivise:

  • 1.085 ore di lezioni teoriche per lo svolgimento della formazione di base e  tecnico-professionale;
  • 1.085 ore di attività laboratoriale, applicata sia alla formazione di base sia alla formazione tecnico-professionale prendendo sempre a riferimento quanto indicato dalla figura professionale di riferimento del progetto. Per la parte dedicata alla formazione tecnico-professionale, il 18% delle ore relative alla prima annualità sarà svolta in alternanza simulata realizzando percorsi di impresa formativa simulata e compiti di realtà; saranno, inoltre, previste 28h nel triennio di visite didattiche in aziende di lavorazione del legno o eventi dedicati.
  • 800 ore di stage (alternanza rafforzata) da svolgere all’interno di falegnamerie, aziende di arredo che lavorano “su misura” sia di carattere artigianale che industriale, cantieristica navale, ecc… L’attività esperienziale avrà inizio dal secondo anno.

Per favorire il rafforzamento delle competenze legate alla transizione digitale, Professione Legno 2°edizione prevede in affiancamento alla formazione teorica e laboratoriale in presenza, 40 ore di formazione a distanza avvalendosi della piattaforma E-learning di AforismaFad e del Portale Trio.

Periodo di svolgimento: Settembre 2023 – Giugno 2026

Contenuti didattici

COMPETENZE DI BASE

  • Lingua italiana
  • Lingua inglese
  • Comunicazione multimediale
  • Matematica
  • Scienze
  • Tecnologie informatiche
  • Economia politica
  • Storia
  • Educazione ambientale
  • Cittadinanza attiva
  • Insegnamento Religione Cattolica/Att. Alternativa
  • Attività Motorie

 

COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI: 

  • L’organizzazione e le fasi di lavorazione
  • Macchinari e strumenti di lavoro
  • Approntamento e manutenzione dei macchinari
  • Sicurezza
  • Norme e procedure di prevenzione e sicurezza
  • I materiali lignei
  • Tecniche di lavorazione dei manufatti
  • Strumenti e tecniche di finitura dei manufatti
  • Norme e strumenti di misura e analisi della conformità
  • Stage (alternanza rafforzata)

Scadenza iscrizioni

Dal giorno 9 GENNAIO 2023 fino al 30 GENNAIO 2023 è possibile procedere all’iscrizione direttamente dal portale del Ministero dell’Istruzione e del Merito collegandosi alla seguente pagina: Iscrizioni on line – Ministero dell’Istruzione e del Merito.

Riportiamo gli elementi necessari per procedere alla ricerca della Scuola, del percorso e per la successiva iscrizione:

SOCIETÀ COOPERATIVA A.FO.RI.S.MA
CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE

Codice Meccanografico: PICF01000X

Corso: OPERATORE DEL LEGNO

Dal 1° FEBBRAIO 2023 fino al 15 SETTEMBRE 2023 sarà possibile procedere alle iscrizioni direttamente presso l’agenzia formativa Aforisma.

In ogni caso è consigliato contattare direttamente l’agenzia per un supporto all’iscrizione.

 

Inizio

28 SETTEMBRE 2023

Questa la Rassegna Stampa relativa agli Open Day

Articolo Pisatoday

Articolo Il Tirreno Pisa

Informazioni

Se desideri avere informazioni, compila il form sottostante:

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03, la compilazione del modulo costituisce esplicita autorizzazione e consenso alla detenzione e al trattamento dei dati personali, come disposto dal Codice in materia di dati personali. La informiamo inoltre che, relativamente ai dati forniti, potrà esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/03.